Home » ex Magazzini del Grano – progettazione impianti edifici vincolati

Nuova sede dell'Archivio di Stato, all'interno dei Magazzini Generali.

Fondazione Cariverona

IL CLIENTE

Centinaia di migliaia di documenti che raccontano gli ultimi sei secoli della storia di Verona sono ora custoditi nella nuova sede dell’Archivio di Stato, all’interno dei Magazzini Generali.

A Verona c’era un patrimonio architettonico e culturale da recuperare nell’area dei magazzini generali.

La Fondazione Cariverona, iniziò il recupero partendo dagli ex magazzini del grano, gioiello di archeologia industriale, vincolato, da dedicare all’Archivio di Stato di Verona…

La  progettazione di impianti in edifici vincolati richiede capacità e strumenti speciali.

Budget e spazi erano limitati, i tempi ristretti.

I nostri strumenti avanzati per la progettazione (link a pagina CFD), la nostra esperienza in Collaudo e Commissioning di impianti complessi, il nostro metodo innovativo di progettazione (link a PAD process) si rivelarono enormemente utili ed efficaci durante lo sviluppo del progetto.

Spazi angusti sono diventati locali tecnici razionalmente distribuiti, ove le manutenzioni sono possibili senza difficoltà, pompe di calore di grande potenza, le sole fonti di energia termica,  sono state sottoposti a collaudi in condizioni estreme per poter garantire che non andassero fuori servizio nemmeno con temperature esterne inferiori a -5 gradi.

Località: Verona

Superficie in pianta: 12.000 mq

Destinazione: Archivi, Museo, Uffici, Sale conferenza, Sale lettura

Prestazioni svolte: Progettazione, Direzione dei Lavori

Opere Progettate: Impianti: Elettrici di potenza, Ventilazione, Climatizzazione, Distribuzione Fluidi, Idrocosanitari, Estinzione Incendio, Illuminazione, Rivelazione Incendio e Gas, TVCC, Fonia/Dati, Automazione e Building Management, Fotovoltaico, Recupero calore, Monitoraggio Energetico

Per stare al passo con con il mercato che cambia vorticosamente non puoi perdere opportunità.

Hai bisogno di un partner che non ti freni ma assecondi la tua creatività.

Noi pensiamo di essere questo tuo partner.